Trattamenti Laser 2018-07-03T15:19:20+00:00

TRATTAMENTI LASER

LASER IBRIDO

L’ultima frontiera del ringiovanimento non chirurgico è il LASER IBRIDO, indicato per trattare:

1. Rughe

2. Macchie della pellle

3. Cute anelastica – atrofica – atona

4. Pori dilatati

5. Fotodanneggiamento (radiazioni UVA e UVB)

Il laser è ibrido e frazionale. Frazionale, nel senso che veicola l’energia selettivamente su microporzioni del derma, a intervalli di spot distanziati fra loro da aree di pelle integra, il tutto per agevolare i processi di riparazione tissutale. Ibrido, in quanto sintonizzabile di due differenti lunghezze d’onda. Una prima da 1470 nanometri finalizzata alla coagulazione e perciò impiegata per le lesioni pigmentate del derma. Ed una seconda pari a 2940 nanometri deputata all’ablazione.

Sintonizzato il raggio in una fascia che va da zero a 100 micron, si muove così lo strato superficiale della pelle e si procede propriamente con un rinnovamento cutaneo globale.
I risultati sono visibili a partire da 2-5 giorni post intervento e si possono definire progressivi. Man mano che la pelle verrà rigenerata, anche l’avvenuta stimolazione dei fibroplasti renderà ragione di un tessuto maggiormente in salute, morbido e insieme compatto, sodo.

Il manipolo è dotato di un sistema di raffreddamento integrato e veicola energia sugli strati della pelle intermedi, lasciando la superficie cutanea pressochè intatta. Ecco la sua forza: massima efficacia col minimo periodo di convalescenza.

Contattaci per ricevere qualsiasi informazione sui trattamenti Laser disponibili a Cremona, Brescia e Milano