BIOLIFTING 2018-05-16T15:25:00+00:00

BIOLIFTING
Lifting non chirurgico, Cedimenti di cute di viso e collo, Ringiovanimento del volto

Il Biolifting, consiste nell’introduzione di particolari sostanze nel derma attraverso un micro-ago.

I punti di intervento sono distribuiti tra mento-orecchie, centro del viso, lati del naso: zone che corrispondono ai principali snodi dei vasi sanguigni e linfatici. Da qui le molecole saranno smistate nelle zone di maggior bisogno.

Il Biolifting non è riempitivo, cioè non colma le rughe profonde, ma stimola i tessuti cutanei. Per questo spesso viene combinato ad altri due trattamenti.

I CEDIMENTI DEL VISO SI RISOLVONO IN AMBULATORIO, CON LA MEDICINA ESTETICA

I fili di sospensione trans dermici costituiti da materiale bio-compatibile e bio-riassorbibile (es. polidiossanone), sono attualmente il mezzo più utilizzato per ottenere degli effetti liftanti del viso o del corpo senza ricorrere alla chirurgia.

Come sempre, anche per la tecnica di inserimento dei fili, è indispensabile da parte del medico l’esperienza e la preparazione. Dopo aver valutato attentamente l’assetto anatomico del volto e del collo del paziente, toccando con mano anche il trofismo dei tessuti, lo specialista esegue dei disegni con pennarello dermografico che mimano i vettori direzionali secondo cui verranno collocati i fili liftanti, dotati di coni bidirezionali.