OTOPLASTICA 2018-05-16T17:06:55+00:00

OTOPLASTICA

ragazza orecchie a sventola

L’otoplastica è la procedura chirurgica che permette di correggere il difetto delle orecchie a sventola senza minimamente influire sull’udito.

DEGENZA
in ambulatorio

DURATA
1-2 ore

ANESTESIA
locale con sedazione

PUNTI
10-15 gg

ATTIVITÀ
dopo 7 gg

SPORT
dopo 1 mese

RAGGI UV
dopo 3 mesi

L’INTERVENTO

Nella tecnica che eseguiamo le incisioni vengono praticate nel solco retro-auricolare e alla fine dell’intervento vengono chiuse con punti di sutura, lasciando quindi cicatrici ben occultabili anche con un corto taglio di capelli.

Viene sempre applicata una fasciatura contenitiva (a turbante o a caschetto) che va mantenuta per 24/48 ore, per essere poi sostituita da una comune fascia elastica del tipo “da tennista”, allo scopo di sostenere le garzine che proteggono le ferite dietro le orecchie.

A differenza da quanto si potrebbe pensare, non si tratta di un semplice intervento di rimozione cutanea, ma di un delicato intervento di rimodellamento delle cartilagini auricolari e come tale va eseguito da Specialisti in Chirurgia Plastica ed Estetica o ORL, in ambiente rigorosamente sterile (non certo un semplice ambulatorio medico) e sotto controllo anestesiologico.

Va inoltre fatta chiarezza sull’utilizzo o meno del Laser: in questo tipo di chirurgia l’uso del Laser a Co2 non può apportare nessuna significativa miglioria e non è assolutamente vero che le incisioni cutanee praticate con il laser possano garantire una migliore cicatrizzazione.