LIPOSUZIONE E LIPOSCULTURA 2018-06-14T10:13:29+00:00

LIPOSCULTURA vs LIPOSUZIONE

Non si tratta più di semplice liposuzione. L’intervento chirurgico più noto per eliminare i cuscinetti e le adiposità diventa un trattamento per rimodellare le forme.

La Dottoressa Elena Guarneri nelle sue sedi di Brescia, Cremona e Milano, svolge gli interventi di liposcultura con nuovissime tecniche messe in atto per  rendere la procedura sempre più mini-invasiva ed atraumatica, con velocizzazione dei tempi di ripresa del paziente e ritorno rapido alle abituali attività socio-relazionali e lavorative.

donna liposcultura

LIPOSUZIONE AD ACQUA (WAL/ Water Assisted Liposuction)

L’intervento chirurgico classico consiste in piccole incisioni cutanee,  infiltrazione con una soluzione salina a cui viene aggiunta adrenalina ed anestetico locale secondo quantità standardizzate E dopo circa 20 minuti (fase della tumescenza) si procede direttamente alla lipoaspirazione con piccole cannule collegate ad un aspiratore a vuoto.

La liposuzione ad acqua detta anche “Acqua Lipo”,  si avvale di una macchina per permettere l’infiltrazione ed aspirazione ad alta pressione.

Nella wal si evita la fase preliminare della tumescenza (infiltrazione con fluidi ed anestetico) che precede la lipoaspirazione, perché si utilizza una cannula che contemporaneamente infiltra acqua, effettuando una dissezione degli adipociti che rende molto più agevole la fase successiva di aspirazione del grasso superfluo.

I vantaggi sono due rispetto alla tecnica tumescente classica: più rapidi tempi di esecuzione della metodica e  migliore attività di controllo dei contorni corporei da parte dell’operatore, perché il tessuto su cui si lavora non viene espanso da pregressa infiltrazione trans-cutanea.

L’intervento di liposuzione ad acqua si effettua in anestesia locale, il dolore è minimo sia per il minore trauma sia per il minore livido post trattamento anche i tempi di recupero sono significativamente più brevi.

liposcultura prima e dopo
prima e dopo glutei liposcultura

LIPOSUZIONE AD ACQUA (WAL/ Water Assisted Liposuction)

La liposcultura con radiofrequenza assistita è una nuovissima tecnica che associa l’emissione di radiofrequenze ad un intervento di liposcultura.

La tecnica RFAL è stata studiata soprattutto per eliminare il tessuto adiposo eccedente nelle cosi dette aree “difficili”, perché frequentemente fibrotiche, come i back rolls (rotoli della regione posteriore del tronco), ginecomastia e area addominale.

La RFAL è particolarmente efficace a livello di addome, interno ed esterno cosce, glutei, interno braccia e cellulite diffusa.

Con un dispositivo che emette una radiofrequenza computerizzata, direttamente nel tessuto grasso (a 2,5 cm dalla cute), si ottiene un’emulsificazione molto efficace del grasso stesso, nonché una valida rottura dei tralci fibrosi, cosi’ da rendere la fase aspirativa molto più agevole. Inoltre si realizza un’ottima retrazione cutanea sovrastante l’area trattata.

Con questa tecnica abbiamo minore sanguinamento, minore dolore ed invasività, e notevolissima retrazione cutanea.

 

donna liposcultura