PRP IN MEDICINA ESTETICA 2018-04-05T16:06:04+00:00

PRP IN MEDICINA ESTETICA (smagliature – ringiovanimento cutaneo)

smagliature pancia

TERAPIA PRP PER IL RINGIOVANIMENTO CUTANEO
Cedimento pelle, Tessuti lassi, Cute floscia, Perdita di tono cutaneo

Il processo di invecchiamento è inevitabile ed irreversibile, quindi la medicina estetica si sta orientando verso dei trattamenti che consentano di mantenere un aspetto sano, naturale e giovane.
Il Plasma ricco di piastrine (PRP) per il ringiovanimento del viso è una procedura all’avanguardia che sfrutta la potenza di guarigione delle piastrine e dei fattori di crescita dal sangue per stimolare una risposta di cellule staminali.

Queste cellule staminali aiutano la produzione di:

  • nuovo collagene per riparare e rigenerare la pelle danneggiata

  • neovascolizzazione per contribuire a rallentare i segni dell’invecchiamento

Per le proprietà che sono state osservate in ambito medico dei componenti del sangue nel PRP, la medicina estetica lo propone come trattamento cosmetico per:

  • Riduzione delle linee sottili e rughe

  • Rassodante e tonificante della pelle

  • Aumento del Collagene

  • Riduzione della perdita di volume

  • Borse e occhiaie

Nel giro di poche settimane di trattamento, si avrebbe un miglioramento dell’idratazione della pelle e della consistenza del tono.

Gli effetti di questo trattamenti nell’ambito dell’attenuazione dei segni dell’invecchiamento cutaneo possono essere il risultato anche di una combinazione tra i vari trattamenti che però devono essere fatte da medici esperti in centri accreditati.

Il PRP offre caratteristiche completamente innovative perché non solo ottiene un aspetto più giovane e tonico della pelle ma ringiovanisce le cellule dal punto di vista fisiologico.