Fili Liftanti

Lifting non chirurgico, Cedimenti di cute di viso e collo, Ringiovanimento del volto

Quando la giovinezza è "appesa ad un filo"... sì ma liftante!

I CEDIMENTI DEL VISO SI RISOLVONO IN AMBULATORIO, CON LA MEDICINA ESTETICA

I progressi della medicina estetica sono in costante espansione, con l’obiettivo di riportare indietro il calendario, restituendo tono, compattezza ed elasticità alla pelle ma sempre con presidi meno invasivi e traumatici e con tempi di ripresa velocissimi.

Il desiderio di contrastare i cedimenti e i rilassamenti della cute del volto e del collo e’ manifestato indistintamente da uomini e donne, già a partire dalla quarta-quinta decade di vita.
La spinta di ribellione all’implacabile processo di invecchiamento che tempo, stile di vita, esposizione ai raggi di sole e lampade inducono sui visi di tutti, oggi trova un valido alleato nelle molteplici proposte della medicina estetica per il ringiovanimento “dolce”, senza bisturi e senza convalescenza.
Spicca tra le tecniche proponibili e di sicuro successo, il risollevamento dei tessuti cedevoli mediante i FILI LIFTANTI di ultima generazione, completamente bio-compatibili e bio-riassorbibili, in quanto costituiti integralmente da sostanze totalmente naturali come l’acido polilattico, peraltro famoso per la sua proprietà ringiovanente perché capace di rigenerare i tessuti stimolando la collageno-sintesi.
Come sempre, anche per la tecnica di inserimento dei fili, è indispensabile da parte del medico l’esperienza e la preparazione.
Dopo aver valutato attentamente l’assetto anatomico del volto e del collo del paziente, toccando con mano anche il trofismo dei tessuti, lo specialista esegue dei disegni con pennarello dermografico che mimano i vettori direzionali secondo cui verranno collocati i fili liftanti, dotati di coni bidirezionali. La tecnica prevede il passaggio del filo attraverso la cute, mediante un ago. Il filo penetra sotto l’epidermide e il derma in una direzione e quando esce, viene trazionato dalla mano del medico, dalla parte opposta per ottenere l’effetto tensione. Realizzata la trazione, i tessuti “risalgono”, con un armonioso e naturalissimo effetto “lifting”.
Immediatamente dopo il posizionamento dei fili liftanti è visibile e apprezzabile il ringiovanimento del volto e del collo senza alcuna alterazione della mimica facciale. L’effetto è molto durevole e accompagnato anche da un miglioramento della trama cutanea.
La procedura, assolutamente ambulatoriale, non comporta ricovero e trova indicazione per il risollevamento del sopracciglio, della regione zigomatico-malare (guance), della regione mandibolare e del collo.
E’ proprio il caso di affermare che la nostra giovinezza è …appesa ad un filo….

Dott.ssa Elena Guarneri

Medico Chirurgo